Chi siamo

Gruppo Tanzania Onlus

Siamo un’organizzazione di volontariato nata a Brignano Gera D’Adda per sostenere dal punto di vista economico le attività dell’associazione KISEDET. I fondi raccolti dal Gruppo Tanzania Onlus vengono girati interamente al Kisedet, senza trattenere alcuna spesa di gestione. In realtà siamo pochi volontari che collaborano da varie parti d’Italia anche se la sede dell’associazione e in provincia di Bergamo; per raccogliere fondi cerchiamo di organizzare mercatini, fiere o lotterie, cene o comunque qualsiasi iniziativa che ci faccia conoscere e trovare persone che decidano di darci un contributo continuativo con il sostegno a distanza.

Cariche (Da assemblea del 14 dicembre 2013)

  • Presidente:
    • Claudio Pilenghi
  • Vice-presidente:
    • Giovanni Iannaccio
  • Segretaria:
    • Elisabetta Dessy
  • Consiglio Direttivo:
    • Claudio Pilenghi
    • Giovanni Iannaccio
    • Elisabetta Dessy
    • Roberta Bartoloni
    • Annalisa Ravenna
    • Ilario Manzotti

Kisedet

E’ una ONG tanzaniana fondata nel 1998 e supportata dal punto di vista organizzativo da Giovanna e Nino, residenti da oltre 10 anni in Tanzania, i quali si fanno garanti del corretto utilizzo delle somme raccolte in Italia. L’obbiettivo del KISEDET è quello di aiutare i bambini orfani, disabili o appartenenti a famiglie povere e/o disagiate, che vivono nelle zone rurali della regione di Dodoma, attraverso l’istruzione e creando piccole attività economiche che possano migliorare il tenore di vita di questi bambini e dei loro familiari. Inoltre dal 2010 il KISEDET ha iniziato ad occuparsi dei bambini di strada cercando di reinserirli nelle loro famiglie e supportandoli una volta tornati a casa nell’istruzione, con cibo e beni di prima necessità.

 

 

Storia

Kisedet

Nel 1996 Giovanna Moretti si reca in Kigwe (Tanzania) con due amici italiani per una vacanza di tre settimane, ritornano nel 1997 per tre mesi, nel 1998 Giovanna decide di rimanere in Africa e fonda con gli amici tanzaniani KISEDET.

Inizialmente le attività sono concentrate nel villaggio e sono di aiuto alle persone e alle famiglie più bisognose, l'associazione cresce, si espande e inizia ad occuparsi anche di supporto all'istruzione.

Giovanna conosce Nino Tragni, che vive e lavora a Kigwe per un'altra ONG italiana, il grosso merito di Nino è quello di contribuire a trasformare KISEDET da associazione a ONG, nel 2003, viene registrata presso il governo tanzaniano. Nino diventa il direttore di KISEDET.

KISEDET continua a crescere, le cose funzionano, specialmente fra Giovanna e Nino che si sposano e adesso sono genitori di Grace, Alice e Valeria, anche il progetto relativo all'istruzione si amplia, attraverso i sostegni a distanza (SAD) sono sempre di più i Bambini che usufruiscono dell'aiuto del KISEDET.

Nel 2010, con la sede operativa trasferita a Dodoma, KISEDET inizia ad occuparsi anche dei Bambini di strada attraverso un progetto in più, step che permetterà ai Bambini stessi di reinserirsi nella realtà sociale e scolastica tanzaniana.

 

Gruppo Tanzania Onlus

Durante i primi viaggi in Tanzania Giovanna coinvolge gli amici italiani che con lei fondano nel 1997 il Gruppo Tanzania, inizialmente si tratta di un'associazione che raccoglie fondi attraverso mercatini, vendita di torte casarecce, feste, eventi ed altre attività.

Questi fondi vengono inviati in Tanzania e utilizzati nel villaggio di Kigwe per supportare i più bisognosi.

La crescita del KISEDET in Tanzania contribuisce alla crescita del Gruppo Tanzania in Italia, nel 2004 l'associazione diventa Onlus e viene registrata all'anagrafe della Regione Lombardia con il nome di "Gruppo Tanzania Onlus".

Diventare Onlus permette di attivare i sostegni a distanza (SAD), raccogliere fondi attraverso i sostenitori ed anche attraverso altri canali, es. 5x1000.

Lo statuto del Gruppo Tanzania Onlus prevede di versare interamente il ricavato di tutte le attività al KISEDET.